8.1.07

 

Cantuccini

Click here for the English version.

Questa ricetta deriva dalla versione marchigiana dei noti biscotti toscani.

Qui riporto la mia, ulteriormente modificata.
Un'equipe di assaggiatori e' al lavoro per analizzare le differenze tra le varie versioni :-)

CANTUCCINI

Tempo di realizzazione: 15 minuti + cottura. Veramente poco impegnativo.
Difficoltà: alta. Ci vuole molta precisione e un po' di esperienza.

Ingredienti per una dose standard (una cinquantina di cantuccini):
- 300 g di farina
- 200 g di zucchero
- 40 g di burro (a temperatura ambiente!)
- 2 uova intere
- 70 g di mandorle intere con la buccia
- 5 g di lievito per dolci (circa 1/3 di bustina)
- una bustina di vanillina

Mettere gli ingredienti (escluse le uova) in una terrina e mescolare il tutto.
Fare una fontana e aggiungere le uova. Lavorare con un cucchiaio fino a rendere omogeneo l'impasto.

A questo punto bisogna lavarsi bene le mani ed accettare di imbrattarle con l'impasto.
Fare quattro salamini lunghi come la teglia del forno (circa 40 cm) e posizionarli sopra la carta da forno. La teglia deve essere preferibilmente di ferro.

Cuocere a forno già caldo, a 180 gradi, per 45 minuti. Mettere il forno per altri 5 minuti in modalità ventilata per far cuocere meglio la superficie.
Sfornare e fare raffreddare uno-due minuti (solo per non scottarsi), e tagliare subito a pezzi i biscotti, con un taglio netto, magari obliquo che fa più figo.

ATTENZIONE! La cottura è la parte più delicata per la buona riuscita del dolce. Dopo una ventina di minuti di cottura, facendo attenzione a non superare mai i 180 gradi altrimenti si bruciacchia il fondo, monitorare la superficie dei "salamini" per evitare che cuociano troppo. Quando, infilando uno stuzzicadenti, si ritira pulito, i "salamini" sono pronti.

Debugging & Problem solving:
- La superficie è ancora molle. Soluzione: lasciar cuocere ancora un po'.
- La superficie è ancora bianca. Soluzione: non importa, bisogna controllare la consistenza, non il colore.
- La superficie inferiore è ancora molle. Soluzione: capovolgere tutti i "salamini" e cuocere altri 5 minuti in modalità ventilata.
- La superficie inferiore è bruciacchiata. Soluzione: la prossima volta non superare i 180 gradi, non ventilare più di 5 minuti e magari diminuire il tempo di cottura.

Buon appetito!

Labels: , , ,



Comments: Post a Comment

Links to this post:

Create a Link



<< Turz

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Click here to take the Nerd Test!